REQUIEM MOZART 7 DICEMBRE 2019
Ammissioni 2019/2020
Corsi per il Conseguimento dei 24 CFA
Corsi Pre-Accademici, Propedeutici e di Base
Corsi Accademici I e II Livello
Manifesto degli Studi
Didattica della Musica I e II Livello
Scuola di Musica Elettronica
Erasmus
Masterclass 2019
Stagione artistica 2019 - Autunno
ULTIME NEWS

MASTERCLASS 2019 prospetto titoli e date in ordine cronologico
Kennet Hamilton:  22 Novembre 2019 Masterclass pianoforte Locandina  -  Modulo Iscrizione Interni  -  Modulo Iscrizione Esterni -----    Luca Ripanti:  29 e 30 Novembre 2019 Masterclass flauto (29 Novembre 2019) e tutti gli strumenti Dettagli...



Archivio Notizie
Prof.ssa Gosio Francesca Docente a contratto

Francesca Gosio, violoncello

 

Si diploma presso il Conservatorio Statale di Musica “G. Verdi” di Torino nel 1989. Da subito inizia a perfezionarsi con Martin Hornstein, Enrico Dindo e Peter Buck del Quartetto Melos. Nello stesso anno fonda il Trio Debussy e studia con il Trio di Trieste presso la Scuola di Musica di Fiesole e la Scuola di musica da camera di Duino. Successivamente, grazie al contributo dell’Associazione De Sono, segue i corsi del Wiener Schubert Trio (oggi Altenberg Trio) al Conservatorio di Vienna. Dopo quattro anni di studio, consegue a Duino il ‘Diploma di merito’ e al Conservatorio di Vienna il ‘Diploma di musica da camera’ con il massimo dei voti e la lode.

È stata ospite presso prestigiose organizzazioni artistiche tra cui in particolare: l’Unione Musicale di Torino, la Società dei Concerti di Trieste, gli Amici della Musica di Firenze, la Società filarmonica di Trento, l’Accademia Chigiana di Siena, gli Amici della musica di Palermo, gli Amici della musica di Perugia, la IUC di Roma, la GOG di Genova, il Bologna festival, la Società Barbara di Pescara, gli Amici della musica di Verona e di Vicenza, la Camerata musicale barese, il Festival Danubio di Monfalcone, la Società Lipizer di Gorizia, la Società filarmonica di Rovereto, la Società Laudamo di Messina, l’associazione Etnea di Catania, l’associazione Scarlatti di Napoli, la Sociedad filarmonica di Valencia, la Biennale di Zagabria, il Festival di Dubrovnic, la Società dei concerti di Maribor, il Palau de la musica di Barcellona, il Festival Settembre Musica di Torino, la Società del Quartetto di Milano, la Società del Quartetto di Busto Arsizio, il Teatro Regio di Torino.

Nel 1993 ha debuttato alla Grosser Saal del Musikverein di Vienna con il Triplo Concerto in do magg. di Beethoven; nel settembre 1999 ha effettuato due concerti al teatro Coliseum di Buenos Aires; nel 2003 ha tenuto tre concerti al Parco della Musica di Roma per l’accademia di S. Cecilia con il concerto Albatros di Giorgio Federico Ghedini diretto da J. Tate.

Dal 1994 al 1997 il Trio Debussy è complesso in residence dell’Unione Musicale di Torino e nel novembre 2009, la stessa organizzazione ha festeggiato i vent’anni del Trio, dedicandogli un festival. Dopo aver conseguito il secondo posto al Concorso Internazionale “Vittorio Gui” di Firenze, il Trio Debussy è stato il primo ensemble ad aver vinto il primo premio al Concorso Internazionale “Premio Trio di Trieste” (1997).

È stata fondatrice del festival Tra Futuro e Passato, che per diversi anni ha promosso il repertorio cameristico contemporaneo commissionando opere a molti compositori del nostro tempo. Ha inoltre effettuato numerose registrazioni per la RAI e incisioni discografiche. Grazie alla collaborazione con il Museo del Cinema di Torino, ha pubblicato un DVD musicale sulle immagini di un medio metraggio di Pastrone.

Ha collaborato con importanti orchestre affiancando l’attività didattica a quella concertistica, sia tenendo numerose lezioni concerto per l’Unione Musicale di Torino, sia operando all’interno di diverse istituzioni (Istituto Civico “A. Corelli” di Pinerolo, Accademia di musica di Pinerolo e Istituto Pareggiato della Valle d’Aosta). Dal 2012 è docente di violoncello presso il Conservatorio di Cuneo.

Suona un prezioso violoncello costruito dal celebre liutaio Giovanni Gagliano nel 1798 e appartenuto a Libero Lana (1921-1989), primo violoncellista del Trio di Trieste.


Torna indietro