REQUIEM MOZART 7 DICEMBRE 2019
Ammissioni 2019/2020
Corsi per il Conseguimento dei 24 CFA
Corsi Pre-Accademici, Propedeutici e di Base
Corsi Accademici I e II Livello
Manifesto degli Studi
Didattica della Musica I e II Livello
Scuola di Musica Elettronica
Erasmus
Masterclass 2019
Stagione artistica 2019 - Autunno
ULTIME NEWS

MASTERCLASS 2019 prospetto titoli e date in ordine cronologico
Kennet Hamilton:  22 Novembre 2019 Masterclass pianoforte Locandina  -  Modulo Iscrizione Interni  -  Modulo Iscrizione Esterni -----    Luca Ripanti:  29 e 30 Novembre 2019 Masterclass flauto (29 Novembre 2019) e tutti gli strumenti Dettagli...



Archivio Notizie
Prof. Ficco Davide Docente di ruolo


 

Davide Ficco, chitarra

 

 

È nato a Torino nel 1962. Diplomatosi con lode nel 1982 nella classe di Guido Margaria presso il Conservatorio di Alessandria, si è successivamente perfezionato con John Williams, Josè Tomàs, Betho Davezac, Jakob Lindberg, Oscar Ghiglia e Alain Meunier. Da questi ultimi gli sono state conferite borse di studio europee e Diplomi di Merito dell'Accademia Chigiana di Siena (1982-85).

Nel 1985 ha completato il corso triennale di Didattica della Musica presso il Conservatorio di Torino, dove ha frequentato anche il corso straordinario di Musica Elettronica; nel 1989 ha poi conseguito il titolo di Guitar Performer presso il Royal College of Music di Londra. Titolare di cattedra a seguito di concorso nazionale, presta servizio dal 1998 presso il Conservatorio di Cuneo.

Vincitore e premiato in numerosi concorsi nazionali e internazionali italiani sia come solista che in formazioni da camera (1978-83), ha collaborato con il Gruppo di Musica Contemporanea e le Orchestre Sinfoniche della RAI di Torino (1982-2011) e Milano (1990-1993), con il Teatro Regio di Torino, il Laboratorio Lirico di Alessandria, l'Orchestra Sinfonica Italiana e la Filarmonica '900 di Torino (2006-2008).

Impegnato particolarmente nella musica moderna e contemporanea, ha effettuato registrazioni radiofonico-televisive per la RAI e numerose prime esecuzioni assolute. Ha inciso per Naxos (integrale delle opere di Bruno Bettinelli), Stradivarius (F. Zigante Collection - integrale delle opere di Carlo Mosso), GuitArt (integrale dei valzer venezuelani di Antonio Lauro, etc.), Moisycos-Japan e Oliphant repertori tutti dedicati alla musica del Novecento. Ha collaborato con le riviste Il Fronimo e GuitArt pubblicando ampi articoli monografici su autori italiani contemporanei. Come compositore ha scritto prevalentemente musiche per chitarra, parte delle quali pubblicate da Gendai Guitar (Tokyo) e Carisch (Milano).

Dal 1981 si interessa di registrazione audio nel campo della musica classica. Iniziata l'attività professionale nel 1997, ha registrato per Decca, Accent, Accord, Arcana, Bongiovanni, Bottega Discantica, Brilliant, Carus, Columbia, Denon, dotGuitar, Glossa, LaMàdeGuido, Opus111, ORF, Passacaille, PianoClassics, Phoenix, Stradivarius, Tactus, Thorofon e Zedde, condividendo riscontri sempre positivi e numerosi premi su riviste specializzate italiane ed estere (Diapason d’Or, Grand Prix du Disque Academie Charles Cros, Fondazione Cini, 2 Grammophone of the Year, Diapason d’Or de l’Année, 2 Grammophone Editor Choice, ecc.). Ha tenuto seminari propedeutici sulla fonica e la registrazione audio nel campo della musica classica presso i conservatori di Como, Brescia, Mantova e Cuneo.


Torna indietro