Ammissioni 2019/2020
Candidati esami privatisti
Corsi per il Conseguimento dei 24 CFA
Corsi Pre-Accademici, Propedeutici e di Base
Corsi Accademici I e II Livello
Manifesto degli Studi
Didattica della Musica I e II Livello
Scuola di Musica Elettronica
Erasmus
Masterclass 2019
Stagione artistica 2019 - Primavera
ULTIME NEWS

Documenti per Studenti Stranieri
Documenti necessari per studenti stranieri Alcuni documenti sono indispensabili per l'organizzazione e la regolarità del soggiorno in Italia. Per facilitarti abbiamo sistemato le informazioni in una sequenza che ti suggeriamo di seguire: richiedi i documenti nell'ordine in cui sono riportati Dettagli...



Archivio Notizie
Prof. Mazzone Massimo Docente di ruolo

CLARINETTO

Si diploma in clarinetto presso il Conservatorio Statale di Musica “G.Verdi” di Torino nell’anno 1979. Incomincia molto presto a collaborare con l’Orchestra Sinfonica della RAI di Torino e con l’Orchestra del Teatro Regio della stessa città,ma la vera opportunità per iniziare ad approfondire l’esperienza musicale orchestrale e da camera,anche in campo internazionale, si presenta nel biennio 1980/81, quando vince il concorso per far parte della prestigiosa Orchestra Sinfonica Europea “ECYO” con la quale effettuerà tournee in tutta Europa collaborando con artisti di fama mondiale quali Maestri C. Abbado ed E.V.Karayan oltre alle prime parti delle orchestre più rinomate del mondo. Nel 1983 incomincia una lunga collaborazione con l’Orchestra dell’Ente autonomo del “Teatro alla Scala” di Milano che durerà fino al 1992. Dal 1982 al 1985 è primo clarinetto della Gioventù musicale d’Italia, ruolo che ricopre anche presso l’Orchestra Filarmonica di Torino, e occasionalmente con l’Orchestra Sinfonica della radio Svizzera della città di Lugano,la Fondazione Arturo Toscanini della città di Parma e l'Orchestra Sinfonica Siciliana.
Parallelamente all’attività orchestrale svolge anche un’intensa attività di musica da camera che lo vede spaziare nei repertori più svariati della musica del ‘700 fino alla musica contemporanea, suonando in parecchie città e festivals del mondo Evian Verbania, Briançon festival Messiaen (La Grave) Sul Mona, (amici della musica), Settembre Musica, Camerata strumentale Alfredo Casella, Villa Campolieto, Teatro San Nazzaro (Napoli), aspettando il Rossini Opera Festival, Piemonte in musica, (settimane culturali Italiane ) Madrid, Monaco di Baviera, Stoccarda, Dortmund, Schloss Elmau, San Gallen, La Habana.
In Germania è tra i soci fondatori dell’ European Music Projet, gruppo misto di archi e fiati che affronta un vasto repertorio di musica moderna e contemporanea, con il quale ha effettuato oltre a numerose incisioni discografiche e radiofoniche anche composizioni in prima esecuzioni mondiale, suonando anche il clarinetto basso e il piccolo.
Dal 1984 è titolare della cattedra di clarinetto presso il Conservatorio “G.F. Ghedini” di Cuneo.
Svolge attività didattica anche all’estero dove ha tenuto Master Class in varie città: Pechino, Shangai, Belho horizonte, Università de la Habana.
Suona con Clarinetti Selmer Recital e Signature.


 


Torna indietro