Ammissioni 2019/2020
Candidati esami privatisti
Corsi per il Conseguimento dei 24 CFA
Corsi Pre-Accademici, Propedeutici e di Base
Corsi Accademici I e II Livello
Manifesto degli Studi
Didattica della Musica I e II Livello
Scuola di Musica Elettronica
Erasmus
Masterclass 2019
Stagione artistica 2019 - Primavera
ULTIME NEWS

Documenti per Studenti Stranieri
Documenti necessari per studenti stranieri Alcuni documenti sono indispensabili per l'organizzazione e la regolarità del soggiorno in Italia. Per facilitarti abbiamo sistemato le informazioni in una sequenza che ti suggeriamo di seguire: richiedi i documenti nell'ordine in cui sono riportati Dettagli...



Archivio Notizie
Prof. Borello Alberto Docente di ruolo

PIANOFORTE

Direttore del Conservatorio 'Ghedini'

E' nato a Cuneo nel 1968. Ha studiato pianoforte e composizione presso il   Conservatorio " G. Verdi" di Torino (sezione staccata di Cuneo). Allievo di Tiziana Costamagna, Antonio Tessoni e Mario Dalbesio, si è diplomato in pianoforte nel 1988 con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale.

Successivamente ha frequentato il corso triennale di perfezionamento tenuto dal M.° BRUNO CANINO presso l'Accademia "G. Marziali" di Seveso, diplomandosi brillantemente nel 1993.

Nello stesso anno, si è diplomato in Composizione  con  Paolo Minetti,  e si è laureato in filosofia con il massimo dei voti all'Università di Torino, discutendo, con  Gianni Vattimo come relatore, una tesi sulla teoria dell’interpretazione in Sant’Agostino.

Successivamente ha conseguito, con Elena Camoletto, il diploma di Musica corale e direzione di coro.

Ha tenuto concerti, come solista e in gruppi cameristici, in molte città italiane ed europee, e ha collaborato spesso con l’Orchestra “A. B. Bruni” di Cuneo.

Il Festival “Musykal’nye Večera” (Serate musicali) di Brest (Bielorussia) lo ha invitato ad inaugurare nel gennaio 2005  la XVII edizione della manifestazione.

Nel 2004 ha partecipato all’esecuzione integrale delle sonate di S. Prokof’ev nell’ambito delle Settimane Musicali di Stresa, eseguendo la Sonata n. 9.

Nel 1995 si è classificato tra i vincitori del concorso nazionale ordinario per l'insegnamento nei conservatori, e dopo aver insegnato nei conservatori di Foggia e di Piacenza, dal 2004 è docente di pianoforte presso il Conservatorio "G. F. Ghedini  di Cuneo.


Torna indietro