Musica Elettronica I e II Livello
Didattica della Musica I e II Livello
Ammissioni 2018/2019
Manifesto degli Studi
Candidati esami privatisti
Masterclass 2018
Stagione Artistica Estate-Autunno 2018
Corsi Pre-Accademici
Corsi Accademici I e II Livello
CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DEI 24 CFA
Iscrizioni e Reiscrizioni 2017/2018
Amministrazione Trasparente
ULTIME NEWS

MANIFESTO DEGLI STUDI E REGOLAMENTO CONTRIBUZIONE STUDENTESCA
Sezione Didattica/Manifesto degli studi - MANIFESTO DEGLI STUDI 2018-2019 - Regolamento contribuzione studentesca 2018-2019 - MANIFESTO DEGLI STUDI 2017-2018 - Regolamento contribuzione studentesca 2017-2018 - MANIFESTO DEGLI STUDI 2016-2017 - MANIFESTO DEGLI STUDI 2015-2016 Dettagli...



Archivio Notizie
COMUNICATO STAMPA - Concerto di Inaugurazione Anno Accademico 22 NOVEMBRE 2017

Concerto di inaugurazione dell’anno accademico

Mercoledì 22 novembre 2017 ore 21.00 – Ingresso libero

Cuneo, Civico Teatro Toselli

Musiche di L. van Beethoven, W.A. Mozart, N. Paganini


La guerra è padre di tutte le cose, di tutte re. Le arcane parole di Eraclito, che risuonano fino a noi attraverso i secoli, sono una chiave di lettura che il Conservatorio statale di musica “G. F. Ghedini” di Cuneo propone per collegare tra loro gli appuntamenti che danno avvìo all’Anno Accademico 2017/2018.

L’inaugurazione ufficiale si terrà mercoledì 22 novembre 2017 - ricorrenza di S. Cecilia, patrona dei musicisti - alle ore 21.00, nella consueta magnifica cornice del Teatro Toselli. Il Programma prevede il Concerto per violino e orchestra n. 1 di Nicolò Paganini (1782-1840), affidato alle giovani mani di un neodiplomato di grande talento, qual è Indro Borreani.

Seguiranno la splendida e spumeggiante Ouverture mozartiana delle «Nozze di Figaro», e la Prima Sinfonia di Ludwig van Beethoven (1770-1827).

Il conflitto del ‘Genio di Bonn’ con il Destino ha in questa pagina un esordio tanto profetico, quanto inconsapevole. Alla sapiente bacchetta di Gian Rosario Presutti è affidata la direzione dell’Orchestra del Conservatorio.

Il concerto di inaugurazione avrà un preludio significativo nel pomeriggio dello stesso 22 novembre: alle ore 18.00, presso l’aula 16 del Conservatorio, nella storica sede di via Roma, verrà presentato al pubblico il lascito che la famiglia del musicologo torinese Davide Bertotti ha donato alla biblioteca del Conservatorio.

Segnaliamo che nei giorni che precedono l’inaugurazione dell’anno accademico, il Conservatorio sarà già attivamente presente nella vita culturale cuneese, in stretta collaborazione con Scrittorincittà: sabato 18 alle 16.30 il celebre musicologo Giorgio Pestelli, accompagnato dal pianista Gabriel Arneodo, racconterà il suo ultimo libro dedicato a Beethoven; domenica 19 alle ore 17.00 saranno invece protagoniste le pagine di Erich Maria Remarque, che la voce di Luca Occelli farà dialogare con l’ensemble di percussioni del Conservatorio, diretto da Alberto Bosio. Entrambi gli appuntamenti saranno ospitati nella sala concerti “Giovanni Mosca” del Conservatorio.

Torna indietro